Tiptor Xcell

Ultimo aggiornamento 08/03/2013


Fungicida fogliare per il controllo delle principali malattie di frumento, orzo e barbabietola da zucchero


TIPTOR XCELL è un fungicida di ampio spettro sviluppato per un controllo contemporaneo delle Fusariosi e delle altre malattie fungine dei cereali. TIPTOR XCELL contiene infatti due sostanze attive complementari per spettro di azione: Ciproconazolo, triazolo di riferimento per il controllo delle ruggini e Procloraz, imidazolo dotato di ottima efficacia per il controllo delle Fusariosi e delle principali malattie del piede dei cereali. Oltre che per le sue caratteristiche tecniche, TIPTOR XCELL si segnala anche per la favorevole classificazione tossicologica.

Informazioni sul prodotto


Caratteristiche


Composizione: Ciproconazolo 2,15% (22 g/l); Procloraz 16,15% (170 g/l)

Indicazioni di pericolo: N - pericoloso per l'ambiente

Formulazione: emulsione concentrata
 
Numero di registrazione: 13549 del 1.12.06


Campi e modalità d’impiego


[+] Barbabietola da zucchero
Avversità Cercospora della Barbabietola
Dosi 3 l/Ha
Epoche D'impiego Alla prima comparsa delle infezioni
Intervallo di sicurezza (giorni) 20

[+] Frumento duro
Avversità Cercospora
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Elmintosporiosi dei Cereali
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Fusariosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Oidio
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Rincosporiosi della Segale
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Ruggini
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Septoriosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40

[+] Frumento tenero
Avversità Cercospora
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Elmintosporiosi dei Cereali
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Fusariosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Oidio
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Rincosporiosi della Segale
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Ruggini
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Septoriosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40

[+] Orzo
Avversità Cercospora
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Elmintosporiosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Fusariosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Oidio
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Rincosporiosi della Segale
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Ruggini
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40
Avversità Septoriosi
Dosi 2-2,5 l/Ha
Epoche D'impiego Per le malattie del Mal del piede intervenire a fine accestimento-inizio levata. Per le altre malattie (Fusariosi, Oidio, Ruggini, Septoriosi) intervenire a inizio spigatura-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 40


Accorgimenti per il corretto impiego


Il prodotto non è compatibile con formulati a reazione alcalina. Su barbabietola da zucchero sono ammessi al massimo 2 trattamenti per anno.