Tiovit Jet

Ultimo aggiornamento 16/12/2014


Fungicida a base di zolfo micronizzato in microgranuli idrodispersibili


TIOVIT JET è un formulato a base di zolfo tecnologicamente avanzato, ottenuto grazie a un processo produttivo esclusivo di Syngenta. Costituito da particelle (microbilie) di dimensioni ottimali ed estremamente omogenee, lo zolfo contenuto in TIOVIT JET estrinseca al meglio tutte le sue proprietà. Grazie alla sua selettività, TIOVIT JET può essere utilizzato a dosi elevate per ettaro conseguendo una superiore efficacia. TIOVIT JET si caratterizza per assenza di polvere, facilità di dosaggio, rapida disperdibilità in acqua e facile miscibilità con altri prodotti, anche con ridotti volumi di acqua.

Informazioni sul prodotto


Caratteristiche


Composizione: Zolfo 80% (esente da selenio)
 
Formulazione: microgranuli idrodisperdibili
 
Numero di registrazione: 2923 del 11.11.78

Indicazioni di pericolo (CLP)



Campi e modalità d’impiego


[+] Albicocco
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego 600 in pre-fioritura. 200-300 in post-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Anguria
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Asparago
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Barbabietola da zucchero
Avversità Oidio della Bietola
Dosi 8 kg/Ha
Epoche D'impiego 2 interventi: alla comparsa della malattia e 20 giorni più tardi
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Bietola da costa
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Carciofo
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Carota
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Cavolfiore
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Cavolo broccolo
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Cavolo cappuccio
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Cavolo verza
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Cetriolo
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Ciliegio
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego 600 in pre-fioritura. 200-300 in post-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Cipolla
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Drupacee
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego Utilizzare la dose più alta in pre-fioritura e dopo la raccolta
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Endivia
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Fagiolino
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Fagiolo
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Finocchio
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Floricole
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) -

[+] Fragola
Avversità Oidio della Fragola
Dosi 200-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Frumento duro
Avversità Oidio
Dosi 8 kg/Ha
Epoche D'impiego Alla comparsa della malattia sulla penultima foglia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Frumento tenero
Avversità Oidio
Dosi 8 kg/Ha
Epoche D'impiego Alla comparsa della malattia sulla penultima foglia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Lattuga
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Melanzana
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Melo
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego 600 in pre-fioritura. 200-300 in post-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Melone
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Nocciolo
Avversità Oidio
Dosi 200-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Ornamentali
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) -

[+] Ortaggi
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Orzo
Avversità Oidio
Dosi 8 kg/Ha
Epoche D'impiego Alla comparsa della malattia sulla penultima foglia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Patata
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Peperone
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Pero
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego 600 in pre-fioritura. 200-300 in post-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Pesco-nettarine-percoche
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego Utilizzare la dose più alta in pre-fioritura e dopo la raccolta
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Pisello
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Pomacee
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego 600 in pre-fioritura. 200-300 in post-fioritura
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Pomodoro da industria
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Pomodoro da mercato fresco
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Radicchio
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Riso
Avversità Oidio
Dosi 8 kg/Ha
Epoche D'impiego Alla comparsa della malattia sulla penultima foglia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Rucola
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Sedano
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Sorgo
Avversità Oidio della Bietola
Dosi 8 kg/Ha
Epoche D'impiego 2 interventi: alla comparsa della malattia e 20 giorni più tardi
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Spinacio
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Susino
Avversità Oidio
Dosi 200-600 g/hl
Epoche D'impiego Utilizzare la dose più alta in pre-fioritura e dopo la raccolta
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Vite da vino
Avversità Oidio della Vite
Dosi 200-800 g/hl
Epoche D'impiego 200 - 400 in zone a bassa pressione di oidio. 600 - 800 in zone ad alta pressione della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Vite per uva da tavola
Avversità Oidio della Vite
Dosi 200-800 g/hl
Epoche D'impiego 200 - 400 in zone a bassa pressione di oidio. 600 - 800 in zone ad alta pressione della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5

[+] Zucchino
Avversità Oidio
Dosi 150-500 g/hl
Epoche D'impiego Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia
Intervallo di sicurezza (giorni) 5


Accorgimenti per il corretto impiego


Per tutte le colture: impiegare le dosi più elevate in primavera e nei trattamenti eradicanti.
Durante la stagione estiva applicare il prodotto nelle ore più fresche della giornata.